La nostra tecnologia

Attualmente serviamo i nostri mercati da tre piattaforme tecnologiche di base:

 

Venturi

Pompe peristaltiche

Iniettori volumetrici

La tecnologia Venturi (il vuoto creato manipolando la velocità del flusso idrico) viene utilizzato per miscelare le sostanze chimiche con l’acqua. (Lancia simulazione) Il flusso idrico in entrata viene limitato da un ugello, mentre la velocità del flusso idrico in uscita viene diminuita dalla forma a imbuto inverso alla base del Venturi. Il risultato è un vuoto al centro, dove la sostanza chimica viene risucchiata nel flusso idrico. La quantità di sostanza chimica immessa viene regolata da punte di misurazione interscambiabili che limitano il flusso chimico nella corrente idrica. Il dispositivo non richiede una sorgente elettrica esterna, né batterie, pompe o aria; è sufficiente la comune pressione idrica disponibile nella maggior parte degli edifici.

Una pompa peristaltica, o pompa a rulli, è un tipo di pompa a spostamento positivo utilizzata per pompare un’ampia varietà di fluidi. Il fluido è contenuto in un tubo flessibile inserito nell’alloggiamento a pompa circolare. Un rotore con più “rulli” (spinner) collegato alla circonferenza esterna comprime il tubo flessibile. Mentre lo spinner gira, la parte del tubo compressa si chiude (o si “occlude”), obbligando così il fluido a spostarsi attraverso il tubo. Inoltre, mentre il tubo torna al suo stato naturale dopo il passaggio del rullo, si crea un vuoto e il fluido viene risucchiato nel tubo.

Abbiamo introdotto gli spinner con carica a molla nella nostra linea di pompe peristaltiche. Come si evince dal nome, questi spinner presentano dei rulli montati su una molla. Questa innovativa tecnologia consente di superare le variazioni di spessore delle pareti del tubo dovute al deterioramento nel tempo. Indipendentemente dallo spessore e dall’elasticità delle pareti del tubo, il rullo esercita sempre la stessa pressione, garantendo un dosaggio accurato per l’intero ciclo di vita del tubo flessibile.

I nostri iniettori volumetrici di prodotti chimici liquidi sono alimentati dalla pressione idrica, rendendoli gli iniettori più ecologici disponibili sul mercato!

La nostra tecnologia unica inizia con il “motore” alimentato ad acqua. Il motore sfrutta un assemblaggio diaframmatico affidabile
e duraturo, che si attiva al passaggio del flusso all’interno
dell’iniettore. Maggiore è il flusso idrico che attraversa l’iniettore, veloci sono i movimenti del diaframma. L’assemblaggio diaframmatico si muove in correlazione diretta al flusso idrico che è una delle ragioni per cui i nostri iniettori sono famosi per la loro precisione senza eguali.

L’elemento successivo della nostra tecnologia unica è l’assemblaggio della pompa chimica. La pompa a spostamento positivo eroga una precisa quantità di soluzione chimica. Le sostanze chimiche vengono immesse nell’acqua dopo che questa è passata attraverso il motore idraulico, evitandone il potenziale deterioramento chimico. L’azione della pompa chimica e il volume d’iniezione risultante sono controllati dall’assemblaggio diaframmatico. Ciò garantisce che nell’acqua venga iniettata la giusta quantità di sostanze chimiche. Né troppo, né troppo poco!